Alisha
Human_Female_now_Yuan_ti_by_Pittlers.jpg

Alisha é una Yuan-ti dall'età indefinita, il cui passato non é noto. Appare per la prima volta nei dintorni di Kelmera accompagnata da un gruppo di nani, emissari inviati dalla capitale nanica per portare una missiva.
Il suo comportamento ambiguo, la sua moralità aliena alle usanze di nani ed elfi, nonché la sua conturbante sensualità, l'hanno resa oggetto di sdegno o di desiderio.
Nei fatti accaduti prima di "Rivelazioni Oscure", pare sia stata contattata da una misteriosa creatura a Kelmera, abbia reclutato un elfo ed un nano e li abbia portati con se fino nelle profondità allagate sotto la ziggurat nei pressi di Groengraad. Dopo che i suoi due compagni sono morti per causa di alcune trappole, lei é stata salvata dal gruppo di nani che era assieme agli elfi di Kelmera ed é tornata a Groengraad.

Più volte accusata di essere una ladra ed una spia, nessuno é ancora riuscito a catturarla.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License