Haadrin Talanear

Haadrin Talanear fu il Loethe di Casa Talanear prima della sua caduta. Fu un discreto combattente e svolse per diversi anni il ruolo di archeologo a corte.

Fu incaricato dal precedente re, Unil Galynde, di svolgere diverse missioni esplorative sulle razze elfiche primitive. Al ritorno da una di queste missioni, gli fu imputata la colpa dell'assassinio del re; tuttavia, data l'assenza di prove ecclatanti, fu esiliato dal Regno degli Elfi. I possedimenti e le ricchezze del suo casato furono incamerate dal casato reggente e dai casati alleati.

Haadrin ebbe due figli, Valis e Riis, che il Loethe di Kelmera, Hyrluind Tuljie, accolse sotto la propria protezione.

Come gli altri Loethe, possedeva una spada magica, la Lama Nera.

Spoiler

Haadrin compare al fianco di Vargas Ember nell'avventura Rivelazioni Oscure.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License